0

Gli ultimi spettacoli

Il Festival Scena Pubblica si è concluso il 29 Marzo.

Tanti sono gli artisti che vi abbiamo fatto conoscere, tanti sono gli spettacoli che, speriamo, vi hanno fatto un pò sognare e scoprire volentieri cosa offre oggi la scena contemporanea italiana.

Due mesi di spettacolo, arte, musica che hanno scosso e movimentato il quartiere. Due mesi di bellezza e di scoperte, che speriamo di potervi regalare ancora.

Ecco le foto dei nostri ultimi spettacoli, con Le Cardamomò, i Taxi de Brousse, i Settimo Cielo, il Ponentino Trio, Pablo Tapia Leyton e Camilla Zecca.

cardamomo3 pablo3  pablo2  cardamomo2 camilla3 camilla2 cardamomo 1 camilla1    settimo cielo1 settimo cielo2 taxi de brousse1 pablo1 taxi de brousse2 settimo cielo 3

Grazie a tutti i nostri artisti, al Municipio Roma VIII, al Presidente Andrea Catarci, all’Associazione Culturale Twain  e a tutto il nostro staff organizzativo.
Ma soprattutto, GRAZIE A VOI! Grazie per averci seguiti, per aver danzato, cantato e riso con i nostri artisti. Senza di voi, questo Festival non sarebbe potuto esistere!
GRAZIE!

Pubblicità
0

Hai visto Quinto

Il nostro Progetto di Interactive Poster Art “Hai visto Quinto”!

DSC_b6350

L’installazione (frutto di una collaborazione fra Studio Macchinette e la fotografa Simona Pampallona) è stata realizzata il 14 Marzo 2015 presso il Parco della Torre di Tor Marancia.

DSC_b6368

Quinto Galbi, oltre ad essere stato la controfigura ufficiale di Thomas Milian in molte scene d’azione dei suoi film, è anche il romano doc che ha ispirato il personaggio cinematografico “Er Monnezza”, il protagonista della saga poliziesca anni ’70. Nel quartiere è un personaggio conosciuto da tutti.
DSC_6352

Attraverso l’interazione con un muro, verranno restituite frammenti di storia, individuale ma anche collettiva, di uno spazio nella metropoli. Il muro ricoperto di poster raffigura Quinto e il suo mondo; accanto, un cuore interattivo costruito con Arduino. Avvicinandosi e toccando l’immagine, si potranno ascoltare i racconti di Quinto Galbi.

0

Scena Pubblica: la seconda settimana!

Il Festival continua!

I concerti di Le Cardamomò, Quinto Quarto Trio e dell’Orchestra Malancia, il reading “Lettere dalla Strada” con  Angelo Sigaro Conti, Cristiano Armati e Yari Selvetella;

La danza contemporanea di Cie Twain physical dance theatre e TiDA_Teatro Instabile d’Aosta, lo spettacolo teatrale “Moro: i 55 giorni che cambiarono l’Italia” di  Ulderico Pesce.

Vi aspettiamo il 14 Marzo per la realizzazione dell’opera muraria del progetto di street art I LOVE TOR MARANCIA al Parco di Tor Marancia!!

DSC_0088 DSC_0102 DSC_0117 DSC_0147 DSC_0165 DSC_0214 DSC_0267 DSC_0294 DSC_0314 DSC_0406 DSC_0445 DSC_0211 DSC_0235 DSC_0217  DSC_0244 DSC_0285 DSC_0315 DSC_0340

(tutte le foto sono di Camilla Zecca)

1

Scena Pubblica: la prima settimana!

La nostra prima settimana di Festival è andata! E che settimana: grandi artisti si sono avvicendati nel grande teatro aperto di Tor Marancia. Ad aprire il Festival, l’Orchestra Malancia: 8561 MALANCIA MONTAGNOLA 10

con la loro energia, la musica popolare di tutta Italia da nord a sud, sono riusciti a far ballare davvero tutti! Hanno suonato mercoledì e sabato, ma non preoccupatevi se ve li siete persi: li potrete ancora ascoltare ancora il 14 e il 15 Febbraio, a Largo Bompiani e al Parco della Torre di Tor Marancia! La Cie Twain physical dance theatre, con Diesis Teatrango, ha portato il suo dolcissimo spettacolo “Il Mago dei Fiori” ai bambini del quartiere: ci saranno altre attività per i bambini durante il festival (vedi qui) ma in generale tutti i nostri spettacoli possono essere apprezzati anche da un pubblico giovanissimo.

20150206_120232

La prima performance di danza del Festival è stata di Marco Chenevier, “Eckhart Project”: improvvisamente il Parco del Caravaggio si è fermato, tutti erano rapiti dalle movenze delicate del danzatore.

8751 BALLERINO 2 BN

Le prossime performance di danza contemporanea saranno il 14 e 15 Febbraio, con Cie Twain physical dance theatre e TiDA Teatro Instabile D’Aosta, a Largo Bompiani e nel Parco della Torre di Tor Marancia.

Per il teatro abbiamo avuto lo splendido “Tu_Two” di Bartolini/Baronio: gli spettatori erano raccolti 6 alla volta dentro un’ auto e avevano 10 minuti di performance dedicata, intima in alcuni momenti, travolgente subito dopo.

IMG_1868

La Compagnia della Settimana Dopo con “Old Jazz Orchestra” ha fatto sorridere tutto il quartiere! _MG_5156

E in chiusura “Due Passi sono” di Carullo/Minasi, spettacolo commovente e forte, con cui abbiamo instaurato un dialogo forse più intenso col quartiere.

IMG_1914

Ovviamente il Festival continua! Fino al 29 Marzo! Vi aspettiamo! (le foto sono di Simona Pampallona e Melchiorre Carrara)

0

I prossimi appuntamenti!

Il festival è appena iniziato: ecco cosa succederà nei prossimi giorni!

VENERDI 6 FEBBRAIO

Cie Twain & Diesis Teatrango, “Il mago dei Fiori” – teatro e danza per bambini

h. 11.00 scuola primaria Raimondi, Viale C. T. Odescalchi, 71

SABATO 7 FEBBRAIO

Orchestra Malancia – musica

h. 11.00 Parco del Caravaggio, Piazzale del Caravaggio

TIDA, “Eckhart Project– Danza contemporanea

h. 12.15 Parco del Caravaggio, Piazzale del Caravaggio

Bartolini/Baronio, “Tu-Two”- teatro

h. 17.00 Bar Bompiani, Via Benedetto Bompiani 8 (spettacolo su prenotazione, per info: scenapubblica.roma@gmail.com – 347 460 16 88 – 338 20 51 200)

DOMENICA 8 FEBBRAIO

La settimana dopo, “Old Jazz orchestra” – teatro

h. 11.00 Parco del casale Ceribelli, Viale Pico della Mirandola 48

Carullo/Minasi, “Due passi sono” – teatro

h. 17.00 Centro Anziani Ciribelli, Viale Pico della Mirandola 48 (spettacolo su prenotazione, per info: scenapubblica.roma@gmail.com – 347 460 16 88 – 338 20 51 200)

0

Scena Pubblica, Cultura permanente a Tor Marancia: un sogno che diventa realtà!

locandina web scena pubblica

Finalmente il Festival sta per cominciare!

Vogliamo portare tanti e splendidi artisti nel quartiere di Tor Marancia, a Roma, per farvi vedere che lo spettacolo non è solo chiuso dentro i teatri, ma è anche per strada, nelle piazze, nei parchi, nei bar.

Per due mesi porteremo l’arte ovunque. Per due mesi Tor Marancia sarà un quartiere vivo di una nuova linfa, pronto a stupire non solo i suoi abitanti ma chiunque si trovi a passare di lì.

Danza, teatro, musica, laboratori: ce n’è per tutti, grandi e piccini, e per tutti i gusti!

E che nomi: Carullo/Minasi, TIDA, Le Cardamomò, Taxi de Brousse, Angelo “Sigaro” Conti, Orchestra Malancia, Cie Twain, Ulderico Pesce, Bartolini/Baronio e tanti altri!

Vi aspettiamo, dal 4 Febbraio, tutti i giorni, per vedere insieme come un quartiere possa trasformarsi in un solo grande teatro a cielo aperto…